BLOG

10-consigli-per-iniziare-a-organizzare-un-viaggio

10 consigli per iniziare ad organizzare un viaggio

Giunto settembre noi di Bella Storia ci siamo interrogati su buoni propositi e nuove idee per iniziare al meglio, dopo l’estate, gli ultimi mesi del 2021. Con l’arrivo dei vaccini stiamo andando sempre più verso la fine di questa pandemia – si spera! – e il nostro ottimismo aumenta sempre di più. Possiamo ricominciare a porci obiettivi e perchè no, tra un impegno e l’altro, organizzare anche un bel viaggio. Per questo vogliamo lasciare consigli per iniziare a organizzare un viaggio perfetto.

10 consigli per iniziare ad organizzare un viaggio

 Arthur Schopenhauer fece una giusta considerazione un pò di tempo fa. Disse che durante i viaggi un solo mese sembra più lungo di quattro mesi trascorsi a casa, e dopo tanti e tanti mesi di restrizioni, siamo pronti per iniziare a programmare il prossimo viaggio. Organizzare un viaggio dall’inizio alla fine, tenendo conto di ogni aspetto che andrà a caratterizzare la propria esperienza non è semplice, soprattutto per gli imprevisti che si possono incontrare. Bisogna avere la flessibilità necessaria per essere in grado di pianificare, e allo stesso tempo godersi a pieno, tutti i momenti del viaggio e vivere, proprio come scriveva Schopenhauer, un solo mese come se fossero 4. 10 consigli che saranno utili per programmare un viaggio perfetto (o quasi). Pronti?

#1 Scegli la giusta meta: lasciati ispirare!

Ognuno di noi ha una lista – riposta in un cassetto o nella mente – dei luoghi da visitare nella propria vita! In Italia o all’estero abbiamo infiniti luoghi da voler visitare, alcuni dei quali non conosciamo. Spesso ci capita di imbatterci in immagini, sui social o sul web, luoghi meravigliosi da voler visitare e che si aggiungono alla nostra lista. Prendi la tua lista, decidi la durata del viaggio e inizia a cercare su Google il periodo che sembra essere più conveniente sul calendario dei voli. Usa gli #hashtag sui social, specialmente su Instagram, e lasciati ispirare da chi prima di te ha già fatto quel viaggio. Lasciati emozionare da quelle fotografie e scegli la tua meta.

#2 Datti un budget e calcola l’imprevisto!

Una volta scelta la metà e la durata del viaggio non ti resta che darti un budget. Prendi in considerazione:

  1. volo
  2. alloggio
  3. trasporti
  4. n° di pranzi e di cene
  5. colazioni e spuntini
  6. musei, mostre, attrazioni, ingressi e tutto ciò che vorresti vedere e che potrebbe essere a pagamento
  7. souvenir
  8. Non dimenticare mai l’imprevisto!

#3 Cerca il volo adatto alle tue esigenze, ma aspetta a prenotare!

Trovare i migliori voli/treni/pullman, sfruttando offerte, miglia, itinerari “fai da te” è davvero un’abilità fondamentale per ridurre al minimo le spese di viaggio. Parti da Skyscanner e semplicemente, inserisci la tua destinazione e le tue date e lascia fare a Skyscanner una ricerca completa su tutte le compagnie e le combinazioni disponibili per quella tratta. Una volta trovata la soluzione che ti soddisfa, clicca sulla compagnia aerea/ sito di prenotazione per controllare il prezzo finale e procedere all’acquisto.Un paio  di trucchetti per cercare le offerte migliori: apri una finestra in navigazione in incognito, fai la ricerca dal lunedì al giovedì e, infine, metti la sveglia alle 3 del mattino – di notte si trovano le offerte migliori! Le migliori compagnie low cost sono EasyJet, Rayanair, Volotea e Wizzair. Se hai un budget elevato puoi scegliere anche di meglio! Aspetta a prenotare, lascia la pagina aperta e apri una nuova finestra…passa al consiglio di viaggio #4

#4 Cerca un alloggio: dopo averlo trovato ritorna al #3 e acquista entrambi!

Anche qui usa i trucchetti del consiglio #3 e cerca l’alloggio che può rientrare nel tuo budget. Usa le piattaforme più conosciute:

  • Booking: per prenotare hotel e B&B è il sito con la più ampia scelta
  • Agoda: sopratutto per viaggi in Asia, questa piattaforma ha soluzioni interessanti
  • Hostelworld: se invece vuoi cercare un ostello, questo è il portale per eccellenza
  • Aribnb: numero uno per gli appartamenti (ma anche Booking spesso offre soluzioni interessanti)

Un dettaglio molto importante, da non tralasciare per nessuna ragione al mondo, è la posizione dell’alloggio. Apri la mappa delle piattaforme, zomma sulla zona d’interesse e cerca un punto strategico per gli spostamenti; se sei in città privilegia alloggi nei pressi della metropolitana – insomma attento ai mezzi pubblici! In viaggio sei sempre stanco la sera, dopo una giornata intera in giro: cerca di scegliere una zona centrale così da fare una  passeggiata serale e cenare a due passi dal tuo alloggio.

#5 Perfetto! Ora scrivi il tuo itinerario! Anche qui: lasciati ispirare!

Siamo giunti al punto #5 e finalmente puoi iniziare a raccogliere tutte le informazioni necessarie per creare l’itinerario perfetto. Lasciati ispirare! Naviga sul web, meglio ancora sui social, usa l’hashtag del luogo che vuoi visitare e raccogli in una cartella tutte le immagini che ti hanno incantato. Ovviamente è solo l’inizio dell’itinerario perfetto. Dopo questa prima fase di raccolta dati è il momento di aprire google maps e inserire tutte le attrazioni scelte + la posizione del tuo alloggio. 

Valuta i luoghi più vicini tra di loro, i tempi di spostamento da un posto all’altro e quanti km hai intenzione di fare in quella giornata! Noi facciamo parte del team “Fai da te!”, ma puoi decidere di lasciarti guidare da Guide turistiche, Tour organizzati o quant’altro. Una volta conclusa questa fase non ti resta che iniziare a sognare il tuo viaggio!

Ps: non dimenticare mai gli imprevisti!

#6 Scarica le app per i viaggi 

Nella lista dei consigli per iniziare a organizzare un viaggio non può mancare un consiglio super digital: prima di partire scarica tutte le App sul tuo smartphone, ti saranno molto utili! App del sito di prenotazione alloggio e della compagnia area. L’app della banca per controllare le tue spese e anche i costi del cambio valuta! Se viaggi con gli amici, anche uno solo, ti consigliamo SlipTwise (disponibile per android e iOs), un’app gratis per tenere traccia delle spese condivise, cosicché ciascuno riceva i pagamenti nel modo più preciso possibile, senza dimenticare nulla! Insomma, prepara la valigia del tuo smartphone!

#7 Scopri tutto sugli sconti per visitare mostre, musei e attrazioni

Ogni Paese ha sempre – o quasi – delle card a prezzi vantaggiosi per visitare ogni attrazione. Una ricerca su google ti condurrà al nome esatto. Non lasciarti spaventare dal prezzo oneroso, molto spesso è conveniente perchè prevede anche gli spostamenti con i mezzi pubblici! Calcola i mezzi che dovrai acquistare e i loro costi, i musei a pagamento e somma il totale: sarà una cifra abbastanza onerosa! Acquista il tuo Pass sul web o scopri dove acquistarlo una volta arrivato nel paese di destinazione. Attenti però! Se sei studente o hai un’età inferiore ai 28 anni – molto spesso – puoi accedere ai musei GRATIS (vedi Parigi)!A quel punto non ti servirà acquistare nessun pass!

#8 Prepara tutti i documenti necessari: non dimenticare nulla!

Prima di passare al punto #9 non dimenticare la cosa più importante, senza non andrai da nessuna parte: I documenti! Soprattutto nei mesi di pandemia che stiamo attraversando, non lasciare nulla al caso. Informati su tutti i documenti necessari per accedere al Paese che ti accingi a visitare. Carta d’identità, Passaporto, Tessera sanitaria, Green Pass, assicurazione sanitaria, etc…Fai una fotocopia di tutto e organizza nel tuo zaino una cartellina con tutto il necessario, così da averla sempre a portata di mano, perfettamente ordinata! PS: non dimenticare di stampare anche il tuo itinerario, anche quello è un documento importante, anzi, essenziale!

#9 Prepara la valigia! Anche qui: non dimenticare nulla! 

Ricordarsi di inserire tutto in valigia è sempre una battaglia organizzativa. Noi ti consigliamo di portare sempre con te uno zaino da viaggio, oltre alla valigia. Questo perché per qualsiasi escursione, attività all’aperto, o anche semplicemente per girovagare in una città, uno zaino comodo e adatto allo scopo è sempre giusto averlo. Detto ciò assicurati di scegliere il trolley giusto in virtù dei limiti di peso e dimensioni della compagnia con cui voli, oppure delle dimensioni del tuo baule se viaggi in auto. Nei giorni precedenti al viaggio sulle note del tuo smartphone crea una lista, ogni volta ti viene in mente qualcosa da portare prendi appunti. Molto comodo  si rivelerà utilizzare una lista da spuntare mano a mano che prepari il bagaglio, per avere la sicurezza di non tralasciare nulla. Ricorda le regole se viaggi in volo, cosa puoi e non puoi portare nel tuo bagaglio a mano. Infine, utilizza sempre un nastro, un adesivo o un’etichetta che ti permetta di riconoscere il tuo bagaglio anche da lontano.

#10 Non ti resta che partire

Hai completato ogni step, la valigia è completata e finalmente sei pronto a partire. Hai anche quel pizzico di ansia genuina la notte prima del tuo viaggio. Se hai seguito la guida fino qui, sei un viaggiatore che ci tiene davvero ad organizzare tutto come si deve, e questo è un ottimo punto a tuo favore. I nostri 10 consigli per iniziare a organizzare un viaggio sono questi, ma te ne lasciamo un ultimo extra.

Nonostante l’itinerario perfetto che tu stesso hai preparato, non soffermarti solo e soltanto su ciò che hai trovato sul web. Vogliamo suggerirti di essere flessibile con i tuoi piani e di goderti il viaggio al di là di qualsiasi imprevisto ti si presenti davanti, anche quando la realtà si rivela completamente diversa dalle tue aspettative.Guardati intorno! Cerca qualcosa di nuovo, scatta fotografie, osserva i panorami, la gente del luogo. Impara a conoscere la cultura di un luogo che non ti appartiene e immedesimati. Prova a immaginare la tua vita lì e rifletti su ciò che la vita ti ha dato. Il viaggio non è mero divertimento, è anche crescita interiore, riflessione, spunti di vita. Lo abbiamo scritto tante volte in questo articolo: lasciati ispirare! Nella vita e negli attimi che vivi, non smettere mai di farlo. Bon voyage!

Articolo e foto di Marina Mongillo

Foto scattata a Stoccolma il 25 agosto 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Stay in Touch.

Sii Creativo...

Sii Originale...

Sii Innovativo...